Articoli con tags ‘ Vittorio Mete ’


Convegno “Fare le mafie fuori”. Come (Ri)conoscerle

Nov 2nd, 2015 | Categoria: prima pagina
Durante il convegno Fare le mafie Fuori- Nuovi territori e strategie di contrasto tenutosi a Torino il 29 e il 30 ottobre, un tema a lungo dibattuto è stato quello del riconoscimento delle mafie fuori e dentro le loro aree di genesi storica. La rappresentazione che la società ha delle mafie è determinata dai termini con cui esse vengono riconosciute. Cruciale è l’immagine delle mafie percepita dai diversi attori preposti alla formulazione di policy: l’efficacia stessa di strategie di contrasto può essere compromessa se basata su una conoscenza stereotipata. Anche la rappresentazione dell’antimafia è importante: la prospettiva cambia prima ancora se la si intende al singolare o al plurale. Mafie e antimafie. Come ribadito dal professor Rocco Sciarrone, studiare il fenomeno mafioso non può prescindere dallo studio e dall’analisi dell’antimafia. Sia mafia che antimafia prendono forma insieme: la seconda è la risposta alla prima e contribuisce alla sua costruzione sociale. La rappresentazione dell’antimafia è una questione controversa. Nell’immaginario siamo orientati ad intenderla come un unico blocco monolitico in antitesi a diverse mafie che la accerchiano. Nel vedere le dinamiche interne all’Antimafia ritroviamo però tante antimafie che dialogano fra loro. C’è una antimafia rappresentata in termini dicotomici – per rimanere nell’ambito del linguaggio sociologico...