Articoli con tags ‘ Vito Palazzolo ’


In Italia Vito Palazzolo, ‘puliva’ il denaro della mafia

Dic 19th, 2013 | Categoria: news
E’ giunto questa mattina all’aeroporto di Milano-Malpensa estradato dalla Thailandia, Vito Roberto Palazzolo, ricercato in campo internazionale dai primi anni ’90 per il reato di concorso in associazione per delinquere di tipo mafioso. Deve scontare una condanna a nove anni di reclusione. Le inchieste hanno accertato che il principale “ruolo” Palazzolo è consistito, negli anni, nell’attività di “riciclaggio e pulitura” delle ingenti somme di denaro provenienti dai traffici di droga e dal contrabbando di sigarette, inoltre, è stato riconosciuto quale una delle più importanti figure di Cosa Nostra, inserito da almeno 20 anni nelle dinamiche associative mafiose, con funzioni di cerniera con il mondo imprenditoriale, con lo scopo di consentire la gestione ed il reimpiego dei capitali acquisiti illecitamente. Il latitante era stato fermato la sera del 30 marzo 2012 nell’aeroporto internazionale di Bangkok dal personale dell’Immigrazione thailandese, nell’ambito di un servizio di pedinamento ed osservazione: Palazzolo era da tempo nel mirino del Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia-Divisione Interpol che monitorava i movimenti migratori suoi e dei familiari anche in collaborazione con il Segretariato Generale di Lione-Unità di ricerca latitanti. La consegna di Palazzolo alla giustizia italiana – dice una nota della Polizia – è stata possibile grazie alla...


Omicidio Ingarao, condannati i Lo Piccolo

Mar 25th, 2011 | Categoria: news
Il 13 giugno 2007 è stato assassinato a Palermo il boss Nicolò Ingarao, ritenuto il reggente della famiglia mafiosa di Porta Nuova. Due killer a bordo di una motocicletta lo hanno freddato intorno alle nove del mattino, in via Pietro Geremia, dopo che aveva assolto all’obbligo di firma, in quanto sorvegliato speciale, presso il commissariato di polizia Zisa. Secondo gli inquirenti si trattò di un omicidio particolarmente preoccupante. Ingarao, volto noto alle forze dell’ordine per aver collezionato numerosi precedenti per mafia ed estorsione, era ritenuto vicino al boss Nino Rotolo, arrestato nel 2006 nell’ambito dell’operazione “Ghota”, capo del gruppo mafioso che si contrapponeva al super ...


Vito Palazzolo ancora a piede libero: bloccata l’estradizione

Giu 21st, 2010 | Categoria: news
Negli anni Ottanta il giudice Giovanni Falcone lo ribattezzò “il riciclatore di tesori di Cosa Nostra”. Lui, Vito Roberto Palazzolo, continua però a vivere in Sud Africa come un normale cittadino incensurato, nonostante una condanna a nove anni per associazione mafiosa. L’alta Corte locale ha accettato il suo ricorso contro l’estradizione, che il governo di Pretoria aveva deciso di intraprendere al fine di rendere esecutiva la sentenza confermata nel marzo 2009 dalla Corte di Cassazione. In Sud Africa “non è riconosciuto il reato associativo così come riconosciuto in Italia”, hanno specificato Baldassare Lauria e Giannino Guisa, avvocati difensori dell’imputato, ricordando che lo stesso era stato assolto, nel 1992, dal tribunale di Roma, che non l’aveva riconosciuto reo del reato di cui sopra. “Faremo ricorso alla Corte Europea per i diritti dell’uomo – promettono il sostituto procuratore Gaetano Paci e il suo collega Gaetano Gozzo – non va dimenticato che Vito Roberto Palazzolo è ricercato sia in Italia sia in America, e che questa sentenza alimenta la sua aurea di imprendibilità e il suo carisma. Palazzolo continua ad essere il riciclatore numero uno di Cosa Nostra, in quanto i tesori di Riina e Provenzano sono gestiti da lui”. L’accusa ha inoltre...