Articoli con tags ‘ Tiberio Bentivoglio ’


Reggio Calabria, in fumo magazzino di Tiberio Bentivoglio

Feb 29th, 2016 | Categoria: news
di redazione
Domenica 28 febbraio, ore 23.30, Reggio Calabria. I locali dei magazzini della sanitaria Sant’Elia vanno in fiamme. Un gesto intimidatorio, oltre ogni ragionevole dubbio, perpetrato ai danni dell’imprenditore Tiberio Bentivoglio, proprietario della Sant’Elia e soprattutto dal 1992 in lotta contro il racket controllato dalle ‘ndrine. Dopo un’ora di lavoro incessante dei Vigili del Fuoco, a tarda notte del magazzino non restano che macerie fumanti, odore di cenere e le tracce di una tanica di benzina che paiono confermare la natura dolosa del gesto. Tutte le attrezzature sono andate distrutte. Spetta adesso alla Mobile della città dello Stretto provare a far luce sull’accaduto, nell’impresa quasi impossibile di rintracciare e fermare i colpevoli del gesto. Non sarà facile. La ‘ndrangheta ha imposto un sistema di paura che si nutre di silenzio. Difficilmente usciranno fuori dei testimoni. Qualche elemento potrebbe arrivare dalle telecamere della vicina facoltà di Architettura. Ma di certezze, per ora, zero. Come zero le parole di Bentivoglio. L’imprenditore non commenta. Come riporta il Corriere di Calabria, tace sconfortato. La scorta introno, sua moglie Vincenza appoggiata a un braccio, osserva muto il suo lavoro andare in fumo. A denti stretti esce appena un “basta”.  


Dal nord al sud d’Italia, il viaggio della carovana di Libera Piemonte

Ago 28th, 2014 | Categoria: news
Diciassette ragazzi – di età compresa tra i 17 e i 25 anni, provenienti da Verbania, Novara e Torino – sono oggi, giovedì 28 agosto, in partenza dal capoluogo piemontese per dare forma all’esperienza “In viaggio, a sud di nessun nord”. Si tratta di un’iniziativa fortemente sentita e voluta da Libera Piemonte in collaborazione con la Provincia di Torino, che hanno messo a disposizione i mezzi di trasporto – un pulmino ciascuno – sui quali i giovani appartenenti alla rete di Libera viaggeranno per circa dieci giorni, percorrendo circa duemila chilometri. Un percorso a tappe, risalendo lo “Stivale”: il programma prevede che la carovana salpi oggi da Genova per sbarcare a Palermo, dove domani ricorderanno la figura dell’imprenditore Libero Grassi, ucciso il 29 agosto 1991. Sarà poi la volta di Partanna, Castelvetrano, Marsala, Naro e Catania, alla scoperta delle cooperative sorte sui terreni confiscati alle mafie e di storie di vittime di mafia, incontrandone i famigliari. La carovana salperà poi da Messina per raggiungere Reggio Calabria e Tiberio Bentivoglio, proprietario e gestore insieme alla moglie di un negozio di articoli sanitari, che da anni si oppone al pagamento del pizzo alla ‘ndrangheta e che per questo ha subito diversi atti intimidatori (tra...


Gambizzato Tiberio Bentivoglio, aveva denunciato i suoi estorsori

Feb 10th, 2011 | Categoria: news, prima pagina
Tiberio Bentivoglio è un piccolo imprenditore calabrese, gestisce da quasi vent’anni un’attività commerciale di rivendita di prodotti sanitari e per la prima infanzia nella zona nord di Reggio Calabria. E da quasi vent’anni è soggetto a richieste estorsive da parte della ‘ndrangheta. Bentivoglio però non ha mai accettato di pagare il pizzo e ha regolarmente denunciato le intimidazioni ricevute. Ieri mattina è stato gambizzato. L’attentato è solo l’ultimo episodio di un’odissea che inizia nel 1992, quando Bentivoglio decide di ampliare i locali del proprio esercizio commerciale senza chiedere permessi “a chi di dovere”. Così, dopo soli due mesi dalla data di inaugurazione dei locali, subisce un furto: primo segnale da parte della criminalità organizzata. Seguirono minacce, incendi, intimidazioni. Lui denuncia e gli viene data la protezione di una scorta cui ben presto rinuncia “a causa dello stress che comportava non solo a me, ma alla mia famiglia”, come aveva spiegato appena un mese fa in occasione di un incontro di Libera a Isola Capo Rizzuto. Bentivoglio, infatti, non è solo un imprenditore che non si è piegato, ma è il fondatore del movimento antiracket ‘ReggioLiberaReggio’ con il quale si è costituito parte civile in una serie di processi tra...