Articoli con tags ‘ Sergio Mattarella ’


I giornalisti Paolo Borrometi e Federica Angela insigniti dell’onorificenza di Cavaliere al merito

Gen 22nd, 2016 | Categoria: news
È stata proprio la passione per il lavoro che svolgono a portarli entrambi sul difficile percorso che, chi si trova sotto scorta, deve affrontare. Un cammino per il quale lo Stato ringrazia e offre il proprio sostegno. Paolo Borrometi ha 33 anni. La scorta lo accompagna da più di un anno e mezzo. Per aver svolto il proprio lavoro ha subito un’aggressione e ricevuto ripetute minacce. Con le sue inchieste ha solleticato le ire della mafia di Ragusa e più in generale della parte di criminalità organizzata radicata nella Sicilia del sud-est. Federica Angeli, invece, ha la scorta da un po’ più di tempo, dal 17 luglio 2013. Nel corso di un’inchiesta sul racket legato agli stabilimenti balneari ostiensi ha ricevuto forti minacce, oltre ad essere stata testimone di uno scontro a fuoco. Proprio per sottolineare il sostegno dello Stato, l’importanza e l’onorabilità che accompagna il lavoro e la scelta di chi si mette in gioco per combattere la criminalità organizzata, il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha conferito a entrambi l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al merito della Repubblica italiana. A renderlo noto è stato Ossigeno per l’Informazione, dal quale è venuto il ringraziamento al capo dello Stato. Borrometi ha ringraziato...


Mattarella, don Ciotti: l’Italia onesta chiede segnali

Feb 4th, 2015 | Categoria: articoli, prima pagina
​Il presidente Mattarella parlando delle mafie non ha fatto riferimento al suo dolore, alle sue ferite. Un atto di grande sensibilità. Ha guardato a un orizzonte molto più vasto, parlando di mafie e corruzione, che sono le due facce della stessa medaglia. Che tolgono diritti e speranza». Così don Luigi Ciotti, presidente di Libera, commenta i tanti passaggi dedicati ai temi della legalità. E ricorda che il prossimo 21 marzo si terrà a Bologna la ventesima edizione della Giornata delle memoria e dell’impegno per le vittime di mafia, nel corso della quale vengono letti centinaia di nomi tra i quali Piersanti Mattarella. «Memoria per noi vuol dire renderli vivi, per poi impegnarci davvero 365 giorni l’anno. Il capo dello Stato ha ricordato Falcone e Borsellino e noi li ricordiamo davvero tutti. Sono uomini e donne che hanno speso la loro vita per il bene nel nostro Paese, per la nostra libertà e la nostra democrazia». E allora, aggiunge quasi sottovoce, «chissà che magari a Bologna, in apertura del suo settennato, il nostro Presidente voglia essere con noi per accompagnarci. L’anno scorso a Roma venne Papa Francesco… Ma intanto auguri presidente». Il capo dello Stato ha citato proprio alcune parole del Papa sulla...


Discorso del Presidente Mattarella, la nota dell’associazione Libera

Feb 3rd, 2015 | Categoria: news, prima pagina
di redazione
Pubblichiamo una nota dell’associazione Libera, attraverso la quale si commenta positivamente  il discorso di insediamento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella a Montecitorio. (altro…)