Articoli con tags ‘ rignano ’


L’estate più lunga dello sfruttamento in Puglia. Calamita (Flai Foggia): “Troppe parole, è ora di agire”

Ago 27th, 2015 | Categoria: news
di Piero Ferrante
Il barometro dell’estate pugliese è fermo, e segna costantemente nero. Su quel che è stato fin qui e su quel che sarà almeno fino a settembre inoltrato. La stagione (agricola) ancora in corso è stata marchiata a fuoco come annus horribilis. Una focalizzazione tanto evidente sulle sorti del bracciantato pugliese (a torto o a ragione) non si ricordava dai tempi della pubblicazione del reportage Io, schiavo in Puglia, firmato da Fabrizio Gatti su l’Espresso. Correva l’anno 2006 e la Puglia, da terra balneare, patria in pectore della pizzica e della tarantella, vide tramutare la sua immagine in ‘carcere a cielo aperto’. Tutto insieme, sfumarono le luci dalle piazze salentine e si accesero su quei campi dove, a migliaia, italiani e stranieri lavoravano chini sulle piante di pomodoro. Da allora, anno dopo anno (ne sono passati nove, tanto per fare un conto elementare), le condizioni dei lavoratori stagionali sono andate peggiorando. Meno diritti e salari più bassi (per ogni bin si arriva al massimo a 2 euro) a fronte di trattamenti ancor più disumani e condizioni e orari di “lavoro” ben al di là del limite della violazione del diritto umano. Ma la denuncia dello sfruttamento, da sola, non basta (non più) a...