Articoli con tags ‘ porta europea ’


Flash sulla Spagna e il narcotraffico

Feb 17th, 2015 | Categoria: articoli
di Piero Innocenti
Che la Spagna sia considerata, da anni, la “porta europea” di ingresso di buona parte della cocaina proveniente dal Centro Sud America e dell’hashish dal Marocco, non è una novità. Anche nel 2014, i dati , non ancora ufficiali, sui sequestri effettuati dalla forze di polizia sono significativi: circa 10 tonnellate di cocaina e oltre 250 ton. di hashish. Da rilevare che gran parte della cocaina  (oltre 5 tonnellate, il doppio del 2013) è stata intercettata nel porto di Algeciras (vi transitano circa 5 milioni di container l’anno), una bella città di oltre 110mila abitanti nella provincia di Cadice (Andalusia). Gran parte della cocaina sequestrata proveniva dai porti del Brasile e dell’Ecuador. Quello che, tuttavia, ha rappresentato una novità per il mercato spagnolo, è stato il sequestro, il più ingente in ambito europeo, di 131 kg. di metamfetamina stipata in un contenitore di ananas giunto, insieme ad altre merci, nel porto di Barcellona, verso la fine di novembre 2014. Gli arresti di due trafficanti messicani e le conseguenti indagini hanno consentito di appurare che la droga era destinata al mercato australiano dove avrebbe fruttato, trasformata in circa 600mila compresse, diversi milioni di euro. La posizione geografica del Paese, prospiciente le...