Articoli con tags ‘ Peter Gomez ’


O mia bedda Madonnina

Giu 15th, 2009 | Categoria: fuoricatalogo
di Elena Ciccarello
Per affrontare oggi il tema delle infiltrazioni mafiose a Milano e in Lombardia è utile rileggere il libro di Goffredo Buccini e Peter Gomez, O mia bedda madonnina, pubblicato nel 1993 da Rizzoli. Un volume che “nasce dalla voglia di capire” e contiene già in premessa molti dei tormentoni che il prossimo affare dell’Expo ha resuscitato sui nostri giornali. Uno su tutti, la negazione dell’evidenza. Il pervicace rifiuto da parte di molti esponenti della classe politica dell’idea che la mafia possa prosperare ai piedi delle Alpi. “Millanterie” era la parola in voga nei salotti meneghini 15 anni fa. “Allarmismo” ciò di cui si parla oggi. Il libro ripercorre la storia della famiglia Carollo, protagonista della Duomo connection. E a partire da quella recupera storie di “padrini e padroni, di mafiosi, imprenditori e politici”.  A scorrere l’indice dei nomi, ci sono tutti. Da Joe Adonis a Badalamenti, da Berlusconi a Calvi, Dell’Utri, Ligresti e Mangano.  L’ultimo capitolo si chiude con le condanne della Duomo connection, la sentenza letta dal presidente della corte Caccamo, il 25 maggio 1993, a poche ore dalla strage di Capaci. Giovanni Falcone aveva collaborato con Ilda Bocassini all’inchiesta. Insieme avevano raccontato una Piovra perfettamente inserita a Milano, capace di fare...


Perché sia il vero pungolo della democrazia

Feb 28th, 2008 | Categoria: archivio articoli
La diffusione di fiction e programmi televisivi sul crimine mafioso non è indicatore di un cambiamento della sensibilità sociale. Tv e giornali spesso ricorrono a semplificazioni che creano immagini pregiudiziali. Informare di mafia significa, invece, porsi il problema delle responsabilità e della deontologia professionale. Per evitare che un’informazione poco corretta o gridata produca gravi e dannose distorsioni   Si è conclusa con una tavola rotonda sul tema “Sicilia, siamo ancora all’anno zero?” la seconda edizione di Cronache di mafia. Lezioni sul fenomeno mafioso, organizzata dal Movimento studentesco “Letteralmente studenti” e svoltasi presso la Facoltà di Lettere dell’Università degli Studi di Palermo dal 13 al 16 novembre 2007. Epilogo di una fittissima settimana di incontri, dibattiti, esposizioni e spettacoli, la tavola rotonda – cui ha fatto seguito la presentazione del libro di Lirio Abbate e Peter Gomez I complici – ha rappresentato un’occasione di confronto su alcuni temi di attualità gravitanti intorno al delicato nesso che lega mafia e informazione. Ospiti della manifestazione i giornalisti Enrico Bellavia e Marco Travaglio, il sindaco di Gela Rosario Crocetta, l’attrice Sabina Guzzanti, moderatrice chi scrive. L’etica del cronista. Un primo tema di confronto e dibattito ha preso le mosse dalle polemiche suscitate dalla fiction sulla carriera criminale di...