Articoli con tags ‘ Osservatorio sulla Criminalità Organizzata ’


Lo sport e “relazioni con il pubblico”: i molteplici interessi della mafia

Apr 20th, 2015 | Categoria: articoli
di Marta Pellegrini
Nel rapporto dell’Osservatorio sulla criminalità organizzata dell’Università di Milano, per la Presidenza della Commissione parlamentare antimafia, vengono menzionate diverse zone del nord Italia in cui il fenomeno di infiltrazione mafiosa nel mondo dello sport è stato riscontrato e “toccato con mano” dalle istituzioni tramite indagini, inchieste e processi: l’hinterland milanese, la Liguria, il Piemonte, l’Emilia Romagna, il Veneto. Ma come mai il mondo dello sport dovrebbe interessare alla mafia? I motivi individuati nella relazione sono molteplici e non sempre presentano un riscontro immediato dal punto di vista economico; si tratta di interessi ramificati e previsioni a lungo termine. “Uniti contro il 41bis”: questo recitava uno striscione esposto allo Stadio Barbera, inquadrato dalle telecamere durante un incontro tra il Palermo e l’Ascoli nei primi anni duemila. Scrive Andrea Meccia nel libro Media Mafia: «Non fu scelto a caso quell’incontro per lanciare quel messaggio […] fu forse il segno di un avanzamento di una emergente generazione di mafiosi capace di creare impatti comunicativi senza dar voce alle armi. […] Una generazione che sa che gli esiti del campionato di calcio interessano a un pubblico vastissimo e indistinto, che con la forza di uno slogan chiaro ed efficace si possono ottenere sensibili risultati politici e...


Torino, presentato il rapporto sulle mafie nel nord Italia

Giu 27th, 2014 | Categoria: articoli, prima pagina
di Marika Demaria
Nel giorno del trentunesimo anniversario dell’omicidio di Bruno Caccia, il procuratore capo di Torino qui ucciso nel 1983, è stato presentato – cogliendo l’occasione della presenza della Commissione Parlamentare Antimafia in visita in questi giorni nel capoluogo piemontese – il primo rapporto trimestrale sulle aree settentrionali, a cura dell’Osservatorio sulla Criminalità Organizzata dell’Università degli Studi di Milano. (altro…)