Articoli con tags ‘ Nerina Dirindin ’


Senato, sì alla Giornata nazionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie. Via aggettivo “innocenti”

Mar 17th, 2016 | Categoria: prima pagina
di redazione
Una buona notizia e un’amarezza. La notizia è che, stamani, al termine di un dibattito iniziato nel pomeriggio di ieri, il Senato ha approvato il ddl numero 1894, quello che, prima firmataria la senatrice del Partito democratico Nerina Dirindin, istituisce la Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie il 21 marzo. Il calendario laico del paese, dunque, si arricchisce di una celebrazione che riconosce le vittime di quella guerra mai dichiarata che, pure, ha prodotto in Italia quasi mille morti. L’amarezza sta nel fatto che la discussione ha generato più d’una polemica in seno al parlamento: sul ruolo della memoria, sull’azione determinante delle associazioni antimafia, sulla definizione di “vittime innocenti”. Che, alla fine, è stata rimossa. La sutura tra Stato e cittadini. A spiegare il senso del ddl a Palazzo Madama, il relatore della legge, Francesco Campanella. “Dobbiamo assolutamente evitare di riservare a questo tema solo una celebrazione, effettuando, attraverso tale celebrazione, una sorta di rimozione di fatto”, ha spiegato il rappresentante de L’Altra Europa per Tsipras. Le parole di Campanella richiamano alla necessità che la politica s’assuma un impegno concreto, dando risposta non solo formale ma pratica a quei cittadini che “si sentono a rischio, nel momento in cui denunciano, e ancora oggi sono sotto la...