Articoli con tags ‘ Luigi De Magistris ’


De Magistris scuote la ‘sua’ Napoli. “Ribelliamoci all’opulenza, contrastiamo la camorra”

Set 8th, 2015 | Categoria: news
“Napoli è una capitale. Una delle città più affascinanti e difficili del mondo. Bella e impossibile. Ma con la volontà individuale e collettiva tutto è possibile. Camorre e violenza non condizioneranno il cambiamento. Ma Napoli, come tutte le capitali più affascinanti del mondo, è anche conflitto, contraddizioni, violenza, crimine. Ma la camorra e il crimine non dominano la città”. É quanto scrive su Facebook il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris. Secondo il primo cittadino “Napoli sta vivendo una stagione di riscatto culturale e sociale e di risveglio civile senza precedenti”. Una rivoluzione “culturale che vede negli abitanti i suoi principali protagonisti”. Parla di “un’onda in piena di turisti contro lo tsunami dell’immondizia e della mala politica delle precedenti amministrazioni” e ribadisce che “la rivoluzione non si arresta” anche perché “i reati sono inferiori a quelli commessi in altre città italiane. La maggioranza dei napoletani sono persone oneste e perbene”. “Come sindaco ho dichiarato guerra alla corruzione ed al rapporto tra camorra e politica. Napoli non è mafia capitale. La politica – sottolinea – può fare a meno delle mafie, le mafie senza politica moriranno per assenza di ossigeno. A Napoli moltissima gente, tantissime associazioni e comitati producono anticamorra dei fatti e...


Ddl anticorruzione, le reazioni e i commenti

Mag 22nd, 2015 | Categoria: prima pagina
di redazione
Approvato il ddl anti conticorruzione, sono diversi i commenti giunti da più parti. Don Luigi Ciotti, presidente di Libera: “È stato fatto un passo avanti ma non è ancora sufficiente, restano troppe ombre; ogni strumento in più è positivo,  ma bisogna fare ulteriore chiarezza su alcuni temi, come quello dei beni confiscati alle mafie”.  Anna Canepa, segretario generale di Magistratura Democratrica: “Si può sempre fare di più. C’è la necessità di fare ancora passi avanti, ma bisogna anche ammettere che il meglio è nemico del bene. Va riconosciuto che la nuova legge anticorruzione è un buon risultato. Ora c’è uno strumento più efficace per una strategia complessiva contro la criminalità. Per lamia esperienza, ottima l’incentivazione a chi collabora. Per scoprire reati così difficili è indispensabile il ruolo di chi si dissocia. Inutile nasconderlo: chi lo fa non è animato solo dal pentimento interiore o da nobili motivi, ma anche dal suo personale tornaconto. Innalzare le pene non funziona sempre come deterrente, forse sarebbe stato meglio affrontare in toto la prescrizione”. Luigi de Magistris, sindaco di Napoli: “Un primo passo importante ma c’è ancora tanto da fare. Per quanto riguarda le amministrazioni locali bisogna mettere in campo anche iniziative per la prevenzione delle infiltrazioni...


Scampia dice “no” a Gomorra 2, “basta a strumentalizzazioni medatiche”

Gen 15th, 2013 | Categoria: articoli
Gianluca Palma
Istituzioni e associazioni locali unite contro la fiction ispirata al libro “Gomorra” di Roberto Saviano, “perché si focalizza solo sui criminali e non racconta invece il lavoro di chi lotta quotidianamente”. Si gira o non si gira? E’ ancora aperta la questione sulla fiction “Gomorra 2” ispirata al celebre romanzo “Gomorra” dello scrittore Roberto Saviano. Si tratta di un progetto di Sky per la produzione Cattleya e la regia di Stefano Sollima che, secondo lo stesso Saviano, è un modo per continuare a fare informazione su Scampia e tenere i riflettori accesi su quella che è sempre stata una delle piazze di spaccio più grandi d’Europa. Ma non tutti a Napoli sembrano d’accordo con lo scrittore, anzi è dallo stesso sindaco De Magistris e dall’ottava municipalità (Scampia e Chiaiano) che è arrivato un “no” forte e chiaro all’inizio delle riprese previsto per il 28 gennaio. Saviano in un appello pubblicato nei giorni scorsi su la Repubblica denunciava il comportamento del sindaco che zittisce chi vuole  fare informazione, dimenticandosi delle promesse fatte in campagna elettorale e mettendo in atto gli strumenti censori di chi “non vuole che si racconti”, lamentando inoltre che su “Scampia e le periferie il sindaco ha fatto poco”. La risposta del...


“Toghe lucane”, indagati eccellenti

Giu 10th, 2007 | Categoria: news
Secondo il sostituto procuratore di Catanzaro Luigi De Magistris, che sta coordinando l’inchiesta denominata “toghe sporche”, in Basilicata esisterebbe un comitato d’affari – composto da politici, magistrati, imprenditori, avvocati e funzionari pubblici – dedito alla gestione di rilevanti operazioni economiche. Secondo quanto riferito da «la Repubblica», il 7 giugno scorso la Guardia di finanza ha eseguito perquisizioni nelle abitazioni e negli uffici del sottosegretario allo sviluppo economico Filippo Bubbico, dei Ds, del procuratore generale di Potenza Vincenzo Tufano, dell’avvocato Giuseppe Labriola e della dirigente della squadra mobile di Potenza Luisa Fasano. Le ipotesi di reato sono abuso d’uffico per Tufano e...