Articoli con tags ‘ guerra alla droga ’


Le rotte del narcotraffico agli inizi del 2015

Gen 7th, 2015 | Categoria: articoli
di Piero Innocenti
Le multinazionali del narcotraffico, nell’anno appena concluso, hanno continuato a prosperare nonostante la (fallimentare) “guerra alla droga” lanciata nel mondo dagli americani oltre mezzo secolo fa. I flussi mondiali del narcotraffico interessano ormai tutti i continenti e non c’è alcun segnale che possa far pensare ad un’inversione di tendenza. Si vedrà cosa potrà accadere nell’autunno del 2016 quando ci sarà la preannunciata conferenza mondiale dell’ONU sugli stupefacenti. Ma non c’è da farsi molte illusioni su possibili sostanziali mutamenti nella politica di controllo delle droghe. Dubito fortemente che ci possano essere “ritocchi” alle diverse convenzioni Onu sulle droghe, l’ultima delle quali è del 1988.  Seguendo le rotte più disparate, termine preso in prestito dalla navigazione aerea e navale, le droghe hanno raggiunto quasi tutti i paesi del mondo. Tali itinerari che, ad un primo esame, possono apparire antieconomici, lunghi, in quanto complessi e tortuosi, presentano, in realtà, minori rischi di sequestro. La scelta degli itinerari dipende dalla droga che si tratta e sono diversi gli elementi che vanno valutati, a partire dalle connivenze con le autorità locali dei paesi di origine e di transito, alla possibilità di disporre di basi logistiche sicure, alla disponibilità di vettori, alla facilità negli approdi lungo...