Articoli con tags ‘ Giovanni Panunzio ’


Foggia, il 6 novembre 1992 l’assassinio dell’imprenditore Giovanni Panunzio

Nov 6th, 2015 | Categoria: prima pagina
di Sasy Spinelli
Il 1992 è un anno importante per la storia italiana, un anno di transizione purtroppo molto ricco di eventi dolorosi e stragi: è l’anno che darà il via all’inchiesta Mani pulite e, quindi, allo scandalo Tangentopoli che segnerà la fine di un’epoca politica con la scomparsa dei grandi partiti tradizionali ed il passaggio ad una Seconda Repubblica. È l’anno chiave della storia recente di Cosa nostra e dell’antimafia con la sentenza di Cassazione del maxi-processo e delle seguenti stragi di Capaci e di Via D’Amelio che scuoteranno nel profondo l’animo di tanti e apriranno un’insanabile ferita nel cuore dello Stato. In tutto questo caos che colpisce profondamente cittadini ed istituzioni, c’è una città che senza clamore affronta uno dei passaggi più importanti e significativi della propria storia: il 6 novembre 1992 a Foggia si discute del nuovo Piano regolatore generale, un momento cruciale per la vita pubblica di una comunità. In quegli anni la città ha conosciuto un’importante crescita e un’estensione molto ampia, tanto da far interrogare gli esperti di urbanistica sulla necessità di costruire ancora e di edificare nuovi quartieri. L’assise comunale affronta un tema caldissimo che suscita scontri e divergenze tra i vari attori interessati, tanto da protrarsi fino a sera...


i “Luoghi della legalità” in Puglia

Ott 17th, 2013 | Categoria: news
«I luoghi della legalità sono spazi fisici e di pensiero per praticare l’antimafia sociale. Ogni luogo simbolo della violenza mafiosa può essere liberato attraverso la trasformazione di ville, terreni, appartamenti, un tempo corrosi dal denaro ricavato in modo illecito, in strumento di partecipazione e di inclusione sociale. Ma non basta. I beni confiscati vanno difesi e protetti perché simbolo di una comunità finalmente libera, un compito che non può spettare solo a pochi eletti, agli addetti ai lavori o a eroi solitari. La legalità è uno strumento ma la meta è la giustizia sociale». Così Alessandro Cobianchi, referente regionale di Libera Puglia, riassume il significato della seconda edizione del Festival intitolato “I luoghi della legalità” in programma da domani, venerdì 18 a domenica 27 ottobre. Incontri, dibattiti, spettacoli teatrali, concerti e molto altro che animeranno Bari e Adelfia. La kermesse è organizzata da MOMArt (Motore meridiano per le arti), dall’associazione Libera e dal Teatro Kismet OperA, in collaborazione, tra gli altri, con la Regione Puglia, l’assessorato alle Politiche Giovanili (Progetto” Bollenti Spiriti”), i Comuni di Bari e Adelfia, l’Agenzia per la lotta non repressiva alla criminalità organizzata, l’Arci Puglia. Ogni giornata sarà dedicata a una o più vittime della criminalità organizzata....


Quanto l’antimafia parla pugliese

Nov 7th, 2012 | Categoria: articoli, prima pagina
di Marika Demaria
In questo articolo vogliamo raccontarvi il volto della Puglia che si ribella al cliché di culla della Sacra corona unita, prendendo spunto da una serie di iniziative che si sono svolte sul territorio nel corso di questi ultimi mesi. (altro…)