Articoli con tags ‘ Gabriele del Grande ’


Storie, non numeri

Mag 10th, 2010 | Categoria: archivio articoli
Intervista a Gabriele del Grande di Manuela Mareso
«Roberto Maroni, ministro leghista dell’Interno, dopo tanti sputi in faccia si è preso una bella soddisfazione. I numeri dimostrano che sui cosiddetti respingimenti aveva ragione lui: lo sbarco dei clandestini è diminuito del 96%. E scusate se è poco». Così Vittorio Feltri sul «Giornale» del 15 aprile scorso. I dati riportati dall’house organ berlusconiano, che si riferiscono al periodo che va dal 1° gennaio al 4 aprile 2010, sono inconfutabili: 170 stranieri sbarcati contro i 4.573 degli stessi mesi dell’anno precedente. I primi respingimenti hanno avuto il via libera nel maggio 2009, a seguito della definizione del risarcimento alla Libia (verso la cui costa i migranti vengono trasportati) per i danni inferti dal nostro paese durante il periodo coloniale. E oggi, a un anno di distanza, è possibile fare i primi bilanci. «Fermare l’immigrazione clandestina non significa solo contrastare la criminalità ma anche salvare vite umane – ha più volte ripetuto alla stampa lo stesso Maroni – perché grazie alle nostre politiche non ci sono stati più morti nel Mediterraneo». Ma è davvero così? Gabriele Del Grande, giornalista e scrittore, classe 1982, ha elementi per dimostrare il contrario. Autore di “Mamadou va a morire” (Infinito edizioni, 2007), coraggioso reportage che racconta le vittime dell’immigrazione...