Articoli con tags ‘ Francesco Musotto ’


La Corte Europea condanna l’Italia: violata la libertà d’espressione

Ott 20th, 2008 | Categoria: news
La Corte europea ha dato ragione a Claudio Riolo. Lo Stato italiano ha violato l’articolo 10 (libertà d’espressione) della Convenzione dei diritti dell’uomo e deve dunque risarcirlo per 60 mila euro, più 12 mila per le spese legali. Lo scorso anno la Cassazione lo aveva condannato al pignoramento di un quinto dello stipendio per diffamazione ai danni di Francesco Musotto. Adesso, lo scorso 17 luglio, a Strasburgo, si sono pronunciati in senso diametralmente opposto. Secondo la Corte presieduta dalla giudice Françoise Tulkens, Riolo non solo non ha gratuitamente attaccato Musotto (all’epoca dei fatti presidente della provincia di Palermo), ma è stato colpito da condanne del tutto sproporzionate rispetto all’obiettivo di salvaguardare la reputazione e i diritti dell’onorevole. Leggi la sentenza della Corte Europea sull’affaire Riolo (originale in lingua francese)


Italia, così non va

Set 30th, 2008 | Categoria: archivio articoli, articoli
La Corte europea dei diritti dell’uomo ribadisce la liceità del diritto di critica nei confronti di personaggi pubblici, pur nel rispetto della loro dignità. Una sentenza importante per l’Italia, dove giornalisti e intellettuali sono sempre più vessati da sproporzionate richieste di risarcimento danni, che hanno spesso effetti intimidatori Questo l’antefatto: dopo la strage di Capaci, in cui morirono Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e i tre uomini della scorta (Rocco Di Cillo, Vito Schifani, Antonio Montinaro), seppur con molto ritardo, anche la Provincia di Palermo, come la Regione e il Comune, si costituisce parte civile nel processo contro i presunti responsabili. Ma ecco la sorpresa: uno degli imputati – Salvatore Sbeglia, accusato di aver procurato uno dei componenti del telecomando utilizzato per fare esplodere la bomba – è difeso proprio dal presidente di quell’ente pubblico, l’avvocato Francesco Musotto. Per aver criticato dalle pagine del nostro giornale (siamo nel 1994) l’assunzione di questo incarico, certo legittimo, ma palesemente contraddittorio, il politologo Claudio Riolo viene condannato dal Tribunale di Palermo a pagare 140 milioni di lire per danni morali a Francesco Musotto. La decisione viene confermata negli altri gradi di giudizio, sulla scia di una giurisprudenza che negli ultimi anni ha segnato...