Articoli con tags ‘ Flare ’


Franco La Torre: “I beni confiscati offrono lavoro onesto”

Lug 26th, 2011 | Categoria: articoli, prima pagina
di Marika Demaria
Saranno due spettacoli teatrali – il primo messo in scena dai ragazzi del secondo Raduno di Libera, l’altro, “Picciridda” in memoria di Rita Atria (di cui oggi ricorre il 19esimo anniversario della morte) scritto e diretto da Petra Selva Nicolicchia – a chiudere Festa in Libera, con le conclusioni affidate al presidente dell’associazione antimafia, Luigi Ciotti. Da ieri, lunedì, la manifestazione si è trasferita a Scandicci, nella zona sportiva che per quasi una settimana ha ospitato le attività dei giovani under 35 del Raduno. Gli appuntamenti odierni inizieranno alle 16 con un dibattito sul tema “La guerra delle mafie e la mafia delle guerre”: presenti come relatori Flavio Lotti della Tavola della Pace,  il giornalista Emanuele Giordana e Francesco Vignarca del coordinamento campagna  Disarmo. Alle 17.30 il giornalista Maurizio Torrealta presenterà il suo libro “Quarto livello” e infine si terrà un dibattito incentrato sull’educazione oggi alla cittadinanza attiva. La mattinata di ieri, lunedì 25, ha invece assunto una dimensione anche internazionale grazie alla presenza di Tonio Dell’Olio, responsabile di Libera internazionale, di Roberto Ceschina di Flare e del vice presidente del Gruppo Abele, Leopoldo Grosso, hanno focalizzato l’attenzione sull’importanza di costruire un movimento antimafia che sia nonviolento e che tenga in...


Video inchiesta. Anticorpi, mafia a Reggio Emilia

Mar 15th, 2011 | Categoria: articoli
di Michela Monte e Ivan Augello
Nessun territorio è immune dal crimine organizzato. Credere il contrario significa essere risvegliati bruscamente da un sogno, poiché quanto si è verificato in Emilia Romagna – ricca regione del nord Italia – ha portato alla luce le relazioni tra mafia e politica locale che tutti, da quelle parti, ignoravano o volevano ignorare. E risvegliarsi dal bel sogno, che voleva l’Emilia “rossa” immune dal virus della mafia, significa piombare nell’incubo di una realtà dove la ‘ndrangheta la fa da padrone.


Giù le mani dal bene comune

Dic 10th, 2010 | Categoria: news
Il Parlamento Europeo di Bruxelles risponde in maniera positiva alle richieste di Libera e Flare, l’emanazione internazionale dell’associazione fondata nel 1995 da don Luigi Ciotti. Davanti al consesso, quest’ultimo ha spiegato che “la mafia è un fenomeno continentale, e che ogni anno in Italia la corruzione sottrae ad ogni cittadino mille euro, per un totale di 60 miliardi di euro l’anno che finiscono nelle casse dell’illegalità. Bisogna fare qualcosa. Tutti dobbiamo essere più vigili e attenti”.  Nella giornata europea contro la corruzione, celebrata giovedì 9 dicembre, don Luigi Ciotti ribadisce l’importanza del fenomeno e rilancia sottolineando la necessità di dotarsi di leggi contro la corruzione, di una direttiva che permetta di confiscare ai corrotti i loro beni e che questi ultimi siano messi a disposizione per il riutilizzo sociale. La risposta della commissaria alla Giustizia Cecilia Malmstrom, collegatasi in video conferenza con la sede del Parlamento Europeo, è stata pronta e decisa: “Entro il 2011 la proposta sarà presa in esame; la Commissione attuerà un pacchetto di strumenti per la lotta alla corruzione, con l’obiettivo che, entro il 2014, tutti gli Stati membri si dotino di autorità centralizzate per la gestione dei beni criminali confiscati e recuperati, attualmente presenti in venti...


Processi e processioni

Apr 1st, 2010 | Categoria: numeri arretrati
Narcomafie_4_2010 Nel sud d’Italia le spalle su cui dondolano statue di santi e madonne sono talvolta le stesse su cui gravano accuse di associazione mafiosa. La criminalità organizzata trasforma le feste religiose in una dimostrazione della propria presenza, facendo del rito la messa in scena del proprio potere. A pasqua, in Calabria, Monsignor Renzo ha voluto interrompere questa tradizione, ripulendo la processione dell’Affruntata di Sant’Onofrio. Ma la ‘ndrangheta non ha gradito (altro…)