Articoli con tags ‘ ester castano ’


Diffamazione. Cosa ci insegna il proscioglimento di Ester Castano

Dic 18th, 2013 | Categoria: news
di Alberto Spampinato, direttore di Ossigeno per l'Informazione
Dopo oltre un anno, il tribunale di Biella ha prosciolto i giornalisti Ester Castano (nella foto) ed Ersilio Mattioni dall’accusa di diffamazione formulata “senza fondamento” dall’allora sindaco di Sedriano, Alfredo Celeste. Questa sentenza ci dice che le querele temerarie, pretestuose, infondate esistono. Esistono e prima che un giudice le neutralizzi, esse mettono per lungo tempo in grave difficoltà i giornalisti che scrivono notizie sgradite a chi gestisce in modo scorretto la cosa pubblica. Ci vuole tempo per smascherare le querele strumentali e restituire libertà di azione ai giornalisti accusati ingiustamente. Questa sentenza ci dice, inoltre, che quando un giudice stabilisce che la querela è “senza fondamento”, chi l’ha presentata non paga nessun pegno. Il sindaco Celeste non gradiva quegli articoli di Ester che segnalavano fatti e vicende poco chiare del suo comune. Quando ha preso di mira quegli articoli di Ester non era stato ancora  accusato di corruzione. Aveva motivo di preoccuparsi. Quegli articoli hanno acceso l’attenzione pubblica su quel Comune della cintura milanese, che recentemente è stato sciolto per infiltrazioni mafiose. Senza quegli articoli probabilmente non ci sarebbe stato neppure l’intervento delle autorità di controllo. La vicenda di Ester e di Ersilio ci dice dunque quanto è importante creare una struttura di solidarietà...


Scandalo Lombardia. Il sindaco arrestato e la cronista che gli stava alle costole

Ott 15th, 2012 | Categoria: news
Alberto Spampinato per www.ossigenoinformazione.it
Ester Castano, giornalista di Altomilanese, è stata bersagliata per un anno dalle querele e diffide del sindaco di Sedriano (Milano) Antonio Celeste, arrestato nei giorni scorsi per rapporti con la ‘ndrangheta. Ester gli faceva troppe domande. All’origine del caso la contestazione di una manifestazione pubblica con Nicole Minetti, una suora strattonata e costretta a salire sul palco con lei, una lettera di protesta. Una vicenda emblematica degli abusi facili contro i giornalisti. Una coraggiosa giornalista di 21 anni, Ester Castano, è stata bersagliata per un anno dalle querele per diffamazione e dalle diffide di Antonio Celeste (Pdl), sindaco di Sedriano (Milano), arrestato martedì 10 ottobre e messo agli arresti domiciliari per i suoi rapporti ravvicinati con il presunto boss della ‘ndrangheta Eugenio Costantino, anch’egli arrestato nell’ambito dell’inchiesta per voto di scambio che ha portato in carcere l’assessore alla Casa della Regione Lombardia, Domenico Zampetti del Pdl. La cronista scrive sul settimanale Altomilanese di Magenta. Di fronte a certi avvenimenti ha fatto le domande giuste. Ma il primo cittadino si e’ comportato come fanno gli amministratori pubblici che hanno qualcosa da nascondere: si e’ mostrato offeso e addirittura l’ha accusata di molestarlo con le sue domande; l’ha querelata e l’ha diffidata ripetutamente; le...