Articoli con tags ‘ Ernesto Diotallevi ’


Mafia Capitale, confiscati beni per 25 milioni a Ernesto Diotallevi

Apr 29th, 2015 | Categoria: brevi di mafia
La sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Roma –  a seguito della richiesta dei pm Paolo Ielo, Luca Tescaroli e Giuseppe Cascini, sotto la direzione del procuratore Giuseppe Pignatone – ha confiscato beni per 25 milioni di euro ad Ernesto Diotallevi, considerato dalla Procura romana il referente di Cosa nostra nella Capitale. Nello specifico, sono stati confiscati quote societarie, immobili a Roma e Olbia, un hotel a Fiuggi, conti correnti e opere d’arte, per un valore tra i 25 e i 30 milioni di euro. Alcuni beni sono tuttavia stati esclusi dalla confisca con revoca del sequestro: il 50% della società “Lampedusa srl”, alcuni quadri, una vettura, il 49% del patrimonio aziendale della “Gamma Re srl” e una decina di conti correnti con importi intorno a 1.000 euro. Sono stati rigettati dal tribunale alcuni ricorsi di Banca Carim, Banca Sella e Banca Tercas, relativi a mutui e aperture di credito garantiti da ipoteca sugli immobili, ritenendo che questi siano stati concessi in malafede. I contratti erano stati stipulati in favore dei fratelli Diotallevi e della moglie di Ernesto, Carolina Lucarini. La sentenza potrà essere impugnata da Diotallevi in Corte di appello. Al tribunale di Roma si apre ad ogni modo...