Articoli con tags ‘ Edgar Valdes Villareal ’


Il tracollo del cartello messicano dei Beltran Leyva

Ott 7th, 2014 | Categoria: articoli
di Piero Innocenti
Già nei mesi passati, su «Narcomafie», abbiamo avuto  modo di scrivere sul tramonto-declino di alcuni poderosi cartelli di narcotrafficanti messicani (del Golfo, di Tijuana, di Jalisco, di Colima, di Oaxaca, di Sinaloa). Scomparsi i capi, perché morti in conflitti a fuoco con la polizia o arrestati, le storiche organizzazioni criminali si sono, almeno in parte, frantumate dando luogo ad altre strutture di ridotte dimensioni. Un fenomeno sostanzialmente analogo a quello che interessò la Colombia nella seconda metà degli anni Novanta, quando, eliminati i leader storici dei cartelli di Medellin e di Cali, si assistette ad una polverizzazione dei cartelli e alla nascita di quelle che inizialmente furono chiamati “cartelitos” e, successivamente, “bande criminali”.  La cattura, avvenuta il primo ottobre 2014 a San Miguel de Allende, in un ristorante, di Hector Beltran Leyva (El H, nella foto), il cinquantenne sanguinario capo dell’omonimo cartello, è un ulteriore, forse definitivo, colpo per questa organizzazione criminale che da oltre un anno era già in evidente affanno. Con “El H”, viene arrestato anche German Goyeneche Ortega, militante del Partito Verde Ecologista, considerato un esperto operatore finanziario e ben introdotto nel mondo politico locale. Il cartello, originariamente organizzato da Joaquin Guzman Loera (El Chapo) divenuto, poi capo...