Articoli con tags ‘ ciclismo ’


Riccò, o l’autotrasfusione

Mar 4th, 2011 | Categoria: articoli, prima pagina
di Roberto De Benedittis*
Libera si è impegnata, fin dal momento della sua  nascita, nel campo dello sport. Siamo profondamente convinti che le  capacità formative dello sport siano molto potenti per poter instaurare  nella coscienza delle giovani generazioni un sistema di vita fatto sul  rispetto delle regole, dell’avversario e di se stessi. Si rimane  sconcertati proprio quando dal mondo dello sport arrivano segnali che  sono l’antitesi di tutti questi valori. Ci riferiamo al caso del  ciclista Riccardo Riccò, ricoverato d’urgenza in ospedale per un blocco  renale causato da un tentativo di autoemotrasfusione andato a male. Riccò, dopo alterne vicende giovanili dove più volte era stato fermato  per valori ematici molto alti, aveva ottenuto il riconoscimento dalla  Federazione Internazionale che gli aveva riscontato come fisiologico il  suo ematocrito. Dopo aver vinto alcune tappe importanti al Giro  D’Italia, venne squalificato per due anni durante il Tour de France  2008, dove ammise di aver preso l’EPO di ultima generazione, denominata  “CERA”. Ritornato alle corse nel 2010, neanche passa un anno che a  momenti ci lascia la pelle. Non è tanto questa storia, simile putroppo  a tante altre, che ci sorprende. E’ il contesto e la modalità con cui  si è consumato l’ultimo episodio della carriera di questo ragazzo...


Una svolta Epo-cale

Lug 10th, 2009 | Categoria: archivio articoli
Farmaci essenziali per la cura di gravi patologie avvelenano il mondo degli sport di resistenza, come il ciclismo. La scadenza di alcuni brevetti internazionali rischia di rendere sempre più difficile la rivelazione di sostanze dopanti tra i professionisti. E di favorirne la diffusione tra i dilettanti (altro…)