Articoli con tags ‘ Catalano ’


Torino, confiscato in via definitiva il Bar Italia Libera. Ora si attende il bando

Gen 12th, 2016 | Categoria: articoli
di Simone Bauducco
Ha ospitato le riunioni della”ndrangheta torinese e si è trasformato in un simbolo dell’antimafia grazie al sequestro e alla riassegnazione a Libera, ma da oggi il Bar Italia Libera, bene sequestrato alla famiglia Catalano, chiude le serrande in attesa del nuovo bando dell’Agenzia Nazionale dei Beni Confiscati: «Dal 2013 al 2015 la Cooperativa sociale Nanà, che fa parte della rete di Libera, ha gestito in maniera temporanea questo bene sequestrato – racconta la referente regionale di Libera Piemonte – Maria Josè Fava – un’assegnazione voluta dal Tribunale di Torino per dare un segnale concreto nella lotta contro le mafie. Questo bar doveva rimanere aperto per far vedere che il cambiamento era possibile e così abbiamo iniziato questa avventura». Quando però il sequestro si è trasformato in una confisca definitiva, la proprietà del bene è passata nelle mani dell’Agenzia Nazionale dei Beni Confiscati terminando così di fatto l’esperienza temporanea della gestione della cooperativa in attesa che l’Agenzia emetta un bando per la gestione: «Speriamo che i tempi per il nuovo bando siano veloci perché questo luogo non può e non deve rimanere chiuso a lungo».   Di seguito il video: https://www.youtube.com/watch?v=FdCXrLR1m34&feature=youtu.be