Articoli con tags ‘ campagna Miseria Ladra ’


Verso il 17 ottobre: stop povertà

Ott 15th, 2015 | Categoria: prima pagina
di redazione
Sabato 17 ottobre, per la Giornata mondiale contro la povertà, la rete nazionale delle organizzazioni della Campagna Miseria ladra promuove una manifestazione a Roma contro le diseguaglianze sociali e la miseria. In Italia e in Europa si registrano livelli inaccettabili di diseguaglianza e povertà. Infatti negli ultimi 7 anni il nostro paese è stato travolto dalla crisi. I dati fotografano un paese fragile, povero, segnato dalla disoccupazione e dalla disuguaglianza sociale: sono più di 8 milioni le persone in povertà relativa e 4,2 milioni in povertà assoluta. Secondo Eurostat un terzo della popolazione è minacciato dalla povertà. Sono più di 1 milione i minori indigenti, anche la dispersione scolastica ha subito un’impennata arrivando a oltre il 17%. Per non parlare della piaga della disoccupazione, della precarietà e dei ‘lavoratori poveri’. Lo stato sociale in questi anni è stato depotenziato, fino a tagliare dal 2008 al 2014 il 58% del fondo sociale. Di fronte a questa situazione è necessario e urgente cambiare rotta e fare ognuno la propria parte per rimettere al centro la dignità e la giustizia sociale, precondizione per sconfiggere mafie e corruzione. Per questo motivo la rete nazionale delle organizzazioni che fanno parte della Campagna Miseria ladra, riunitasi a Roma, ha deciso...


Comunicato stampa Libera Calabria

Feb 2nd, 2015 | Categoria: news, prima pagina
Il coordinamento di Libera Calabria riunito a Villaggio Mancuso per una tre giorni di formazione, alla presenza di don Luigi Ciotti, esprime forte preoccupazione riguardo le vicende politiche del nuovo assetto istituzionale, scaturito dalle ultime consultazioni elettorali. (altro…)


“La povertà è la peggiore delle malattie”

Ago 27th, 2013 | Categoria: articoli, prima pagina
di redazione
Il nostro paese vive una condizione di impoverimento materiale e culturale insostenibile ed inaccettabile. I dati ISTAT ci dicono che sono ormai 8 milioni e 173 mila i cittadini e le cittadine che vivono una condizione di povertà relativa e 3 milioni e 415 mila quelli in povertà assoluta. Parliamo di quasi un italiano su cinque costretto a vivere in una condizione in cui la dignità umana viene calpestata. L’Italia è in Europa il paese meno sicuro per un minore. Il 32,3% di chi ha meno di 18 anni è a rischio povertà. 723 mila minorenni italiani vivono già in condizione di povertà assoluta. È questo un dato intollerabile che dovrebbe farci indignare tutti e tutte. (altro…)