A teatro per ragionare di ‘ndrangheta

14 Gen 2015 | Categoria: cronache sommerse, news, Uncategorized

IMG_8960-150x150L’associazione milanese di cultura e spettacolo “Teatro Officina” (www.teatroofficina.it) debutterà, dal 30 gennaio al primo febbraio prossimi, lo spettacolo teatrale dal titolo “Maphia 1963_2015” . Una riflessione sui meccanismi della ‘ndrangheta e mafia anche tra i giovani: lo spettacolo si basa su testi di Tano Avanzato, Massimiliano Vergani e Giuseppe Fava, per la regia di Massimo De Vita e con la partecipazione degli adolescenti del laboratorio “Il centro dell’emozione” del Teatro Officina.
Per assistere alla prima nazionale, che si svolgerà in via Sant’Erlembardo 2 a Milano, è necessario prenotarsi attraverso la compilazione dell’apposito form disponibile sul sito oppure inviando un’email all’indirizzo info@teatroofficina.it o telefonando allo 02/2553200 (dal lunedì al venerdì, dalle 14 alle 19). Il costo dell’ingresso è di dieci euro, comprensivo della tessera associativa annuale.

 

Tags: , ,

Lascia un commento